piscina interrata pannelli in acciaio

Come scegliere il rivestimento della piscina

Stai pensando alla costruzione di una nuova piscina, e non sai che tipo di rivestimento scegliere? Le possibilità sono tante e i tuoi dubbi sono legittimi, ma grazie all’esperienza e alla professionalità del nostro team la tua immaginazione non avrà limiti. E in questo articolo troverai informazioni utili per capire come orientarti nella scelta. 

Le caratteristiche da cercare nel rivestimento della piscina

La prima caratteristica del rivestimento di una piscina è la resistenza: precipitazioni atmosferiche, residui organici trasportati dal vento, prodotti chimici per il trattamento dell’acqua, raggi UV sono tutti agenti a cui il rivestimento della tua piscina è sottoposto quotidianamente. Resistere alla loro azione nel tempo è la caratteristica base che non può mancare, qualunque sia la variante di materiale scelto. I materiali infatti possono essere molto diversi tra loro e variare anche in base alle caratteristiche delle tecniche di costruzione. Tra i più diffusi ci sono sicuramente:

  • La vernice
  • Il mosaico
  • Il PVC armato
  • Le piastrelle
  • Il liner preformato

Ognuno di questi rivestimenti ha caratteristiche differenti: vediamole insieme, rivestimento per rivestimento, così da offrirti una panoramica completa che ti consentirà di scegliere in modo consapevole.

La vernice

La tecnica a vernice viene utilizzata soprattutto per le piscine in cemento e utilizza prodotti a base di resine acriliche per la verniciatura delle pareti e del fondo della struttura in cemento. Questo tipo di rivestimento non garantisce una tenuta idraulica al 100% e può subire lesioni legate agli sbalzi di temperatura e agli assestamenti del terreno.

Le piastrelle

Le piastrelle vengono usate come rivestimento soprattutto per le piscine in cemento armato, ad esempio per quelle pubbliche e con una grande frequentazione: il loro utilizzo richiede un trattamento preventivo di impermeabilizzazione sia a livello interno che esterno, ma risulta più delicato, soprattutto per la limitata resistenza agli sbalzi di temperatura.

Mosaico

Il mosaico è una bellissima tecnica per il rivestimento delle piscine: i colori, le trame e i disegni che è possibile realizzare renderanno davvero unica la tua piscina, ma la delicatezza del materiale è paragonabile al rivestimento con piastrelle.

Il PVC armato

Il PVC armato consente di coniugare la resistenza con la resa estetica e l’ottimizzazione del budget: il materiale è disponibile in diverse colorazioni per personalizzare lo stile della tua piscina in giardino.

Il Liner preformato

Nelle piscine prefabbricate in pannelli in acciaio, il liner viene preformato direttamente in fabbrica in base alle specifiche della vasca e applicato attraverso un sistema di aspirazione: è molto resistente, anche ad alte temperature, e consente una vasta scelta a livello di colorazioni e personalizzazione.

Ora hai le idee un po’ più chiare? Speriamo di sì!
Qualunque sia il tuo dubbio in fatto di piscine, ricorda che noi di Osnaghi Piscine siamo sempre a tua disposizione: contattaci subito per una consulenza personalizzata!