copertura telescopica

I vantaggi della copertura telescopica

L’autunno è ormai alle porte e, con le sue giornate più fresche e le ore di luce ridotte, segna, inevitabilmente, la fine della divertente e rilassante stagione balneare in piscina. Esiste ancora un modo per prolungare l’estate e sfruttare ancora per un po’ la tua piscina in giardino: hai già sentito parlare di coperture telescopiche? Scopriamo insieme tutti i vantaggi di questo accessorio.

Copertura telescopica: di cosa si tratta?

Una copertura telescopica è una struttura resistente e leggera realizzata in alluminio laccato con pannelli trasparenti di policarbonato o polietilene che scorrono l’uno nell’altro e si aprono e richiudono sulla piscina come una grande serra. I pannelli consentono ai raggi del sole di penetrare e accumulano calore all’interno della “serra” senza lasciarlo uscire.

In questo modo, l’ambiente della piscina si mantiene caldo e piacevole anche quando fuori il cielo è coperto e le temperature non sono più quelle tipicamente estive.

Le traverse e i montanti della struttura possono essere di differenti colori, i pannelli del tetto e quelli laterali sono resistenti, grazie al polietilene o al policarbonato, anche a una copiosa nevicata. In più, c’è la possibilità di inserire nella strutture finestre o porte scorrevoli.

L’altezza dei montanti può variare da un metro fino a più di due metri, tutto dipende dall’utilizzo che desideri: se vuoi soltanto coprire la piscina può andare bene una copertura bassa se, invece, vuoi creare un vero e proprio “locale piscina” dovrai scegliere una copertura alta.

La copertura telescopica si installa con facilità, molti modelli non necessitano neppure di binari a terra ma scorrono in maniera agevole grazie alle ruote in teflon.

Inoltre, per facilitare l’apertura e la chiusura della copertura puoi motorizzare il movimento e, se la piscina lo permette, montare la copertura a ridosso di un muro dove raccoglierla una volta chiusa.

I vantaggi delle coperture telescopiche

La copertura telescopica regala i vantaggi tipici di tutte le coperture ovvero la protezione dell’acqua dalla pioggia, dagli acquazzoni, dagli inquinanti esterni e la riduzione dell’evaporazione e della dispersione del calore.

Per capire meglio grazie a dati pratici, possiamo dire che una piscina senza copertura la puoi utilizzare, in media, 90 giorni all’anno, una piscina con copertura telescopica la puoi utilizzare, invece, circa 180 giorni, ben il doppio!

Le coperture telescopiche, infatti, creano attorno alla piscina un microclima ideale che permette di godere della piscina anche in giornate fredde, piovose e con temperature più rigide.

Ma non è tutto.

Le coperture telescopiche sono resistenti e durature nel tempo, facili da posizionare grazie alle ruote in teflon e agli appositi binari. Le rifiniture sono curate nei minimi dettagli e il design minimale ed essenziale si adatta perfettamente a qualsiasi stile e ambiente.

Infine, sono amiche dell’ambiente: l’accumulo di calore, infatti, avviene naturalmente senza la necessità di energia elettrica.

Ti abbiamo convinto?

Contattaci senza alcun problema e ti forniremo tutte le informazioni utili sulle coperture telescopiche con cui potrai prolungare la tua estate in piscina!