piscina interrata pannelli in acciaio

Capire la piscina: tutto parte dal filtro

Quando una piscina funziona correttamente, il risultato è un’acqua cristallina in cui è sempre un piacere tuffarsi.
In questo il sistema di filtraggio della tua piscina è fondamentale, perché efficienza e funzionalità viaggiano di pari passo! Eccoti qualche consiglio su come gestire la tua piscina e il suo impianto di filtraggio, e anche su come renderlo più efficiente.

La pulizia del filtro

L’impianto di filtrazione della tua piscina è composto non solo dal filtro, che è il cuore dell’intero sistema, ma anche dai pre-filtri, dalla pompa e dalle tubazioni. La pulizia dell’impianto include tutte le attività di controllo e pulizia periodica di ogni suo elemento: in generale l’operazione viene effettuata a inizio stagione, ma può essere ripetuta nel corso dell’anno.

In estate, si consiglia di pulire il filtro ogni 15 giorni. Quando infatti le particelle di sporco che arrivano nel filtro superano una certa quantità, può succedere che l’azione di filtraggio venga compromessa: il flusso di acqua immesso dalle bocchette può ridursi oppure la pressione registrata dal manometro del filtro può aumentare. Sono tutti segnali che è ora di pulire il filtro.

Come procedere?

L’operazione di controlavaggio che permette di pulire il filtro è semplice: occorre spegnere la pompa, selezionare tramite la valvola la funzione “controlavaggio” e riattivare la pompa. In genere bastano meno di 5 minuti: quando l’acqua che esce dal filtro è di nuovo pulita si può spegnere la pompa, selezionare la valvola sulla funzione risciacquo per scaricare l’acqua del controlavaggio e poi riposizionare la valvola sulla funzione “filtrazione”.

Gli altri consigli per avere una piscina sempre pulita

Accanto alla manutenzione ordinaria del filtro, ci sono alcune buone pratiche da seguire per non appesantire il suo lavoro di filtrazione dell’acqua:

  • utilizzare la copertura quando la piscina non è in funzione;
  • eliminare con un retino foglie, fiori e insetti che rimangono intrappolati sulla superficie;
  • pulire periodicamente i cestelli dello skimmer (e la vasca di compenso dello sfioro);
  • preferire l’utilizzo di robot automatici che utilizzano il filtro interno agli aspiratori idraulici che si collegano direttamente al filtro della piscina.

Se la manutenzione ordinaria della piscina ti spaventa, affida la cura della tua piscina al nostro team: se abiti nella zona di Milano, Novara, Asti e Verbania richiedi il servizio di manutenzione ordinaria di Osnaghi Piscine e avrai ancora più tempo da trascorrere in acqua assieme ai tuoi cari.