copertura piscina

Coprire la piscina anche in estate? Ecco perché

D’estate, tra un tuffo dal trampolino e un party a bordo vasca, il tempo pieno in piscina è quasi la normalità. Così come è normale pensare che sia inutile coprire la vasca di sera se il giorno dopo sarai di nuovo in acqua, vero? È un dubbio diffuso, ma riusciremo a farti cambiare idea.

I vantaggi della copertura estiva della piscina

Coprire la piscina è una buona regola valida tutto l’anno. Nei mesi più freddi la copertura serve a preservare i valori dell’acqua, evita che lo sporco finisca in vasca e protegge la piscina da gelo, pioggia e neve. E d’estate?  Anche se le ore di inutilizzo della piscina sono poche, la copertura estiva è un accessorio che ti farà risparmiare su più fronti:

  • Temperatura: il calore accumulato dall’acqua durante il giorno, grazie alla barriera della copertura, non si disperde per effetto dell’escursione termica e potrai risparmiare sui consumi della pompa di calore.
  • Evaporazione: in estate i rabbocchi dell’acqua diventano più frequenti. Utilizzare a fine giornata la copertura serve anche a limitare la quantità di acqua che, con l’azione del sole, evapora nell’aria.
  • Pulizia: Insetti, foglie e fiori sono residui naturali che inquinano ogni giorno l’acqua della tua piscina. Con una copertura puoi limitare i danni, almeno nelle ore di inutilizzo dell’impianto e ridurre tempi e prodotti per la pulizia dell’acqua.

Ti abbiamo convinto?

Quali coperture scegliere per l’estate (e non solo)

Una volta chiari i vantaggi della copertura estiva, possiamo passare all’azione e capire qual è la soluzione più adatta alla tua piscina: esistono tante varianti, modelli “solari” specifici per la stagione estiva e modelli più avanzati che possono essere utili tutto l’anno.

La copertura isotermica, in pluriball o a mousse, è un telo leggero e resistente che diventa ancora più facile da usare se associato ad un avvolgi-telo telescopico manuale posizionato a bordo piscina.

La copertura a tapparella è l’alternativa di design che unisce estetica e sicurezza: un sistema composto a doghe flottanti, azionabile da remoto, che può essere utilizzato come copertura annuale.

Se invece sogni in grande e vuoi sfruttare la piscina il più a lungo possibile, la copertura telescopica è la soluzione che fa per te: una struttura a pannelli trasparenti e alluminio che diventa una serra protettiva per la tua piscina e ti permette di conservare il calore del sole, senza rinunciare ai piaceri della vista.

Ogni volta che costruiamo la piscina, il risparmio energetico è sempre tra i nostri obiettivi: perché abbiamo a cuore l’ambiente, ma anche i nostri clienti e se c’è un modo per ridurre i costi di gestione e manutenzione dell’impianto, siamo i primi a proporlo.