natale piscina

Un Natale speciale: una piscina in giardino

Siamo a dicembre inoltrato, la fatica dell’anno si fa sentire ed è il momento dei bilanci e dei buoni propositi per il 2019.

Hai fatto l’albero, decorato il giardino a festa con luci e addobbi, ma sai che manca qualcosa: una piscina per vivere momenti unici assieme alle persone che ami.

Che ne dici allora di aggiungere un altro buon proposito e realizzare il sogno di una piscina in casa? Con Osnaghi Piscine è più facile di quanto credi: ecco tutte le informazioni che ti serve sapere prima di fare il tuo acquisto.

Prima di iniziare i lavori

Abbiamo detto che scegliere di realizzare una piscina in giardino è una decisione importante. Devi prenderti il giusto tempo per definire ogni aspetto, ma ci sono alcune cose da conoscere prima di partire con l’installazione, che possono facilitare il tuo processo decisionale.

Vediamole insieme.

Una piscina dà più valore alla tua casa

Una piscina è un nuovo spazio dove trascorrere il tuo tempo libero insieme con la famiglia e gli amici oppure – perché no? – da solo, in completo relax e con tutti i comfort di casa a portata di mano. Una piscina in giardino è un tocco di eleganza e classe che migliora l’aspetto della tua casa e ne aumenta il valore.

Scopri il perché.

Skimmer o sfioro?

Quando pensi alla tua piscina da sogno, come la immagini? L’aspetto finale è sempre il risultato di una serie combinata di decisioni: la scelta del modello e della dimensione, la definizione del rivestimento, ma soprattutto l’identificazione del sistema di ricircolo dell’acqua.

Impara le differenze fra una piscina a skimmer e una a sfioro.

Fuoriterra, sì ma con stile

Una piscina fuoriterra può essere una scelta obbligata: perché ci sono vincoli paesaggistici da rispettare, perché le caratteristiche del terreno non permettono lavori di scavo o più semplicemente perché, se vivi in affitto, non hai la libertà di fare modifiche permanenti. Se pensi che una piscina fuoriterra non possa eguagliare in stile l’estetica delle piscine interrate, ti sbagli.

Le fuoriterra sono una valida alternativa, di classe e design.

Progettare l’area solarium

Un bel quadro risalta ancor di più agli occhi dell’osservatore distratto se la cornice che lo sostiene ne rispecchia lo stile, catturando l’attenzione. Se la piscina è il quadro nel tuo giardino, il solarium è la sua cornice: progettarlo con cura significa dare ancor più risalto alla tua opera d’acqua.

Il solarium è lo spazio che si estende dal bordo vasca all’area perimetrale intorno alla piscina. C’è chi entra e chi esce dalla vasca, chi passa per andare a farsi una doccia e chi semplicemente rimane a prendere il sole sul lettino: quest’area ha un’alta frequenza di passaggio e merita tutta la tua attenzione già in fase di progettazione.

Inizia a prenderti cura della zona solarium.

Bambini in piscina: questione di sicurezza

La piscina in giardino può essere un buon modo per intrattenere i più piccoli in attesa della grande partenza. L’importante è seguire poche semplici regole per vivere l’impianto in sicurezza.

Anche perché, si sa, i bambini sono molto curiosi.

Per il 2018 è tutto! Buone feste da tutti noi di Osnaghi Piscine, che siano dei giorni magici e pieni di gioia 🙂